ITA - ENG
 Offerta Giugno : Con gli Hotel TowerInn la magia del Giugno Pisano è ancora più magica..

 Offerta Giugno : Con gli Hotel TowerInn la magia del Giugno Pisano è ancora più magica..

 
Giugno e' sicuramente tra i  mesi privilegiati  per visitare Pisa,  e dai nostri TowerInn  Il Villa e Il Giardino sarà tutto a portata di mano, due passi è ci si troverà nel cuore degli eventi indimenticabili di questo nuovo strabiliante Giugno Pisano. In questa magica città di Pisa, in cui il grande  Giacomo Leopardi compose ‘a Silvia’,proprio  in questo splendido mese c’è un’esplosione di eventi, ricorrenze storiche ,mostre e festival in un calendoscopio di   appuntamenti imperdibili e che rendono il  Giugno pisano uno degli eventi che attira più turisti in Italia; non di meno la possibilità  in questo periodo di godere del mare  tuffandosi nelle tante località vicinissime della costa. Il Giugno pisano nasce fondamentalmente come una festa patronale, ma divenuta  così speciale da  essere addirittura candidata tra gli eventi del patrimonio culturale dell'umanità e dell'Unesco ;offre quattro importanti rievocazioni storiche , la  Luminaria , la regata  storica di San Ranieri; il gioco del ponte e ogni quattro anni c'è anche la Regata storica delle Repubbliche Marinare, Protagonista di tutto ciò è il Santo patrono San Ranieri che viene festeggiato il 17 Giugno; instancabilmente ogni anno dal 1688 questa tradizione si celebra tra lo stupore le emozioni sempre vive  dei pisani e dei tantissimi turisti che affollano i Lungarni; un ringraziamento speciale dunque a  Cosimo II dei Medici che  volle sostituire  l'urna dove erano deposte le  reliquie di San Ranieri nella cappella dell'incoronata all' interno della cattedrale ,  con una più preziosa ,dando cosi’ il via a una festa che si ripete da allora in città e che parte proprio dalla vigilia della festa del patrono, il 16 Giugno quando si accendono  le famose e meravigliose luminarie;  da allora ogni anno senza interruzioni la città e tappezzata di candele, lumini ,che si accenderanno dopo il tramonto .Più di 100.000 'lampanini'disposti in vasetti di vetro e appesi alle ‘biancherie’ ,cioè telai di legno bianchi modellati in modo da vestire la sagoma dei palazzi ,di chiese e ponti, e  in più, tantissime altre migliaia di lumi galleggianti che vengono spinti dalla corrente del fiume placidamente in  una spettacolare costellazioni di piccoli calde lucine che si specchiano di qua e di la. Vengono anche illuminati i perimetri delle mura intorno a Piazza dei miracoli  e della Torre, e alle 11:30 lo spettacolo nello spettacolo: la sera   esplode in una festa  pirotecnica dalla Cittadella e dal fiume dove i  lungarni si trasformano e colorano di mille luci folgoranti,   aspettando  in ‘atmosfera unica ,il secondo attesissimo evento ..; la regata di San Ranieri  del 17 Giugno. Il centro storico intanto per l'occasione viene chiuso al traffico ,viste le migliaia di persone che affollano Pisa in questi giorni dove sono gremite  le tante piazze che presentano concerti e spettacoli ,e moltissimi  saranno come sempre  immersi nell’ imperdibile scenografia della Torre pendente con migliaia di candele accese intorno ai suoi sette piani. Spente le luci della luminaria la città quindi celebra ancora il patrono con la Regata storica del 17 Giugno, una lotta contro corrente tra imbarcazioni che si ispirano alle fregate Stefaniane dell'ordine mediceo dei cavalieri di Santo Stefano con otto vogatori  per rievocare la vittoria della battaglia di Lepanto . Il primo premio, il paliotto azzurro, così come il secondo bianco, e il paliotto rosso che e' il terzo premio, sono sospesi su corde appese in cima un palo conficcato in una zattera in mezzo al fiume e da raggiungere attraverso la propria minifregata, quindi bisogna non solo essere esperti vogatori ma anche arrampicatori  per partecipare a questa  gara che è divertentissima per chi vi partecipa e per chi la segue. Il gioco del ponte infine , terza rappresentazione storica del Maggio Pisano solitamente si tiene l'ultimo sabato del mese e si svolge sul Ponte di Mezzo uno dei tanti che attraversa l'Arno ,ed è la versione pacifica del gioco medievale del mazza scudo; non c'è più il combattimento violento tra le due zone della città ‘mezzogiorno’ e ‘tramontana’ armate di mazze e scudi, ma i combattenti dei quattro quartieri della città  spingono fortemente verso la parte avversaria un carrello montato su appositi binari e vince chi rimane sul ponte ; È una sfida molto agonistica sentita da tutta la città sia per quelli che vi partecipano sia per quelli che guardano anche perché pur svolgendosi in un arco temporale ristretto i preparativi coinvolgono tutti e quasi tutto l'anno con una sfilata in costumi storici di circa settecento comparse con abiti bellissimi del 16º secolo spagnolo. Ultima importante rappresentazione è il Palio  delle antiche Repubbliche Marinare, una competizione tra le quattro Repubbliche Marinare: Pisa Amalfi Venezia e Genova  che si sfidano con i propri equipaggi ma a  rotazione in una di queste città ed è sempre preceduta da un corteo spettacolo che rievoca importante avvenimenti storici; a Pisa se ne riparlerà nel 2018 ,ma potremmo accontentarci di tutto il resto !
 

offerte

SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE E I NOSTRI PACCHETTI

Stop & Go all' Hotel Pisa Valdera

A partire da 30,00 al giorno a camera

Hotel Pisa Valdera è una sosta ideale per il tuo business

A partire da 54,00 al giorno a camera

Viaggi in Famiglia

A partire da 69,00 al giorno a camera

Prenota in anticipo!

A partire da 54,00 al giorno a camera

Day Use all' Hotel Pisa Valdera

A partire da 59,00 al giorno a camera

Meeting Room hotel Pisa Valdera

A partire da 100,00 al giorno a camera

AMPIO PARCHEGGIO

PERSONALE MULTILINGUA

RECEPTION 24H

WI-FI

Area di Servizio Gello SCG FI-PI-LI - 56126 Pontedera
0587/731246
P.Iva 02169150501 Privacy Policy
VISITA ANCHE L'ALTRO SITO DEL GRUPPO
Credits TITANKA! Spa © 2015