ITA - ENG
Le belle e scontrose  Pianosa e  Gorgona

Le belle e scontrose  Pianosa e  Gorgona


L’itinerario delle isole dai nostri vicini e accoglienti Hotel  TowerInn il Villa e il PisaValdera  non può prescindere dalla conoscenza di queste due isole meno turistiche dell’Elba o del Giglio ma altrettanto spettacolari e di certo uniche. Pianosa come le altre sorelle  fa parte del Parco nazionale dell'arcipelago toscano www.islepark.it che e’ territorialmente la somma delle sette isole e promuove sempre eventi interessanti con le passeggiate notturne i concerti, i convegni naturalistici e altre belle novità e quindi da tenere spesso d'occhio. Pianosa come suggerisce il suo nome è piatta, la sua massima altitudine è il paggio della quercia 27 m in 10 km di pianura ma è molto bella per la natura e la storia, infatti si sa che fu abitata dall'antica preistoria ed è ricca infatti di testimonianze di un periodo che si colloca intorno ai 125.000 anni fa quando la temperatura aumento' moltissimo e sulla terra  le coste furono modellate dall'acqua marina, non è raro infatti scoprire nelle rocce di Pianosa fossili di conchiglie di alcuni molluschi di quei tempi antichissimi . In epoca Romana fu esiliato  qui Agrippa infatti vi è  villa detta anche Bagni mentre  nel medioevo fu contesa tra i pisani e genovesi e da allora iniziò a singhiozzi a essere popolata e abbandonata; quando arrivò 'Napoleone trovò un'isola deserta e decise di coltivarci ulivi e gelsi; più tardi Pianosa avrebbe avuto un carcere  colonia penale agricola ma divenuto di massima sicurezza i detenuti non lavoravano più nei campi e  il carcere chiuse e tutti dovettero andar via  anche la popolazione civile, le case abbandonate e l’ isola rimase completamente disabitata ma sì si può visitare essendo proprieta’ del  Parco nazionale dell'arcipelago toscano. L'accesso è consentito tutto l'anno per 250 persone al giorno che possono tuffarsi nelle acque splendide della cala San Giovanni e passeggiare per il vecchio borgo;si possono scegliere delle escursioni a piedi o in mountain-bike oppure anche con la carrozza e anche l'autobus;,ci si addentrerà in una terra un po' brulla un tempo coltivata e abbandonata ma splendida e rigogliosa dove si  potrà afferrare con lo sguardo le lepri scattanti e respirare profumi di fichi ,pini capperi oleandri e godere di un panorama mozzafiato; Gorgona è invece la più settentrionale dell'arcipelago una piccola Alpe in mezzo al mare montuosa impervia e selvaggia, è un piccolo villaggio che corona il porticciolo dell’ isola, è visitabile solo se accompagnati ed è protetta dal parco sia  a terra che mare perché l'ultima isola carcere italiana, ci si può rivolgee a www.toscanaminicrociere.it o a www.toscanatrekking.it; si parte la mattina e si torna  alle 20 circa per  sei ore di permanenza sull'isola tutto l'anno e si può partecipare all'escursione da prenotare qualche giorno prima facendo un trekking sull'isola di 6 km che comprende visita al carcere dove i detenuti allevano pecore, capre e maiali e producono formaggi ,pane, biscotti , curano l'orto comune e la vigna. Vale sicuramente la pena di visitare queste due isole uniche e poco turistiche ma dalle emozioni esclusive .Parola di chi ci è stato..
 

offerte

SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE E I NOSTRI PACCHETTI

Stop & Go all' Hotel Pisa Valdera

A partire da 30,00 al giorno a camera

Hotel Pisa Valdera è una sosta ideale per il tuo business

A partire da 54,00 al giorno a camera

Viaggi in Famiglia

A partire da 69,00 al giorno a camera

Prenota in anticipo!

A partire da 54,00 al giorno a camera

Day Use all' Hotel Pisa Valdera

A partire da 59,00 al giorno a camera

Meeting Room hotel Pisa Valdera

A partire da 100,00 al giorno a camera

AMPIO PARCHEGGIO

PERSONALE MULTILINGUA

RECEPTION 24H

WI-FI

Area di Servizio Gello SCG FI-PI-LI - 56126 Pontedera
0587/731246
P.Iva 02169150501 Privacy Policy
VISITA ANCHE L'ALTRO SITO DEL GRUPPO
Credits TITANKA! Spa © 2015